Pescara : grazie a RYR

Go down

Pescara : grazie a RYR

Post by atoutprix on Mon 2 Sep 2013 - 14:16

http://www.primadanoi.it/news/cronaca/542475/Abruzzo--Aeroporto-Pescara--resta.html

Solo tra qualche giorno, dopo aver studiato attentamente i dati di quest’estate 2013, i vertici dell’aeroporto di Pescara potranno tirare le somme.
E solo analizzando il flusso di turisti nei mesi giugno, luglio e agosto si potrà chiarire il destino dello scalo abruzzese, spesso tirato in causa e inserito tra quelli sovradimensionati e a rischio chiusura.
In attesa dei dati ufficiali del mese di agosto, per logica quello che dovrebbe regalare maggiori soddisfazioni, i dati di giugno e luglio non fanno troppo sorridere.
(...)
In due anni sono stati cancellati voli per Toronto, Bucarest, Torino, Verona, Eindhoven, Creta e Spalato oltre che numerosi altri charter e voli merci. Decimate anche le compagnie aeree, ne rimangono due: Alitalia e Ryanair che, nonostante varie riduzioni (come ad esempio la tratta di Oslo) rimane il cuore del traffico aeroportuale abruzzese e che comunque riceve contributi per restare.
(...)
L’aeroporto si regge tuttavia esclusivamente anche in questa estate la formula “low- cost” che ha consentito di contrastare la recessione. Sul podio, i collegamenti più gettonati sono tutti targati Ryanair: Londra, Bruxelles-Charleroi e Girona-Barcellona; seguono altre destinazioni consolidate quali Parigi e Francoforte.
(...)
Confermati per la stagione invernale tutti i voli Ryanair già schedulati – Barcellona, Londra, Francoforte, Parigi, Bruxelles, Dusseldorf, Oslo, Cagliari, Bergamo con un’integrazione di un quinto volo aggiuntivo sulla tratta Pescara- Londra che, affiancandosi ai quattro già previsti, comporterà un incremento di circa 2.000 passeggeri.
(...)
Intanto mentre la Saga attende a breve l’erogazione da parte della Regione della seconda tranche del contributo sul piano marketing Saga, pari a € 2.750.000 e l’assessore Carlo Masci assicura che lo sviluppo dell’aeroporto è una priorità del governo locale, arrivano da più parte richieste di intervento.
La Confcommercio si appella agli amministratori della Regione, ma anche del Comune, «a compiere tutti gli interventi e le possibili sollecitazioni al fine di tutelare l’importantissima risorsa economica per la città e per l’intero Abruzzo».
La Filt Cgil fa notare invece che a tenere in piedi lo scalo è solo Ryanair. Ma fino a quando durerà?, si domanda il sindacato.
avatar
atoutprix
FR Moderator
FR Moderator

Number of posts : 2351
Location : Brussels, Belgium (nearest FR base : BRU)
Registration date : 2007-12-13

Back to top Go down

Back to top


 
Permissions in this forum:
You cannot reply to topics in this forum